|Home|Azienda|Contatti|Area riservata|Area download privata|
 
Soluzioni software
 
Linea Manufacturing Linea Engineering Linea Multiutility Soluzioni Personalizzate Tecnologie Utilizzate
LINEA ENGINEERING

Gli applicativi della famiglia Power-D Engineering nascono da un costante lavoro di ricerca finalizzato a fornire al Costruttore di macchine ed Impianti gli strumenti adeguati per affrontare una situazione di mercato caratterizzata da committenti sempre più esigenti in merito a:

  • qualità: significa essere in grado di offrire un prodotto qualitativamente ed economicamente competitivo con un servizio pre-vendita e post-vendita.
    E' possibile proporre innovazione tecnologica solo in realtà qualitativamente buone.
  • varietà:significa essere in grado di offrire tutti i prodotti richiesti dai clienti al fine di scoraggiare la concorrenza dalle imitazioni.
  • rapidità:significa essere veloci nel progettare, nello sviluppare e nell'introdurre nuovi prodotti sul mercato focalizzando soprattutto l'attenzione sulla compressione e riduzione dei tempi di sviluppo.

    L'attuale contesto competitivo dell'impiantistica industriale, impone risposte sempre più precise e ritmi sempre più veloci; gli impianti vanno pensati, costruiti e rilasciati al committente in metà tempo rispetto al passato.

L'obiettivo da perseguire e' il cambiamento della metodica di approccio alle commesse ed ai progetti ( un approccio di tipo snello e veloce con il taglio del 50% di tempo) al fine di essere più reattivi e attenti, allo stesso tempo, ai singoli dettagli della fornitura, alle norme tecniche e agli standard di qualita'.

La soluzione che proponiamo nasce dall'esigenza delle aziende di gestire la "memoria aziendale" intesa  sia come informazione sul prodotto e sia come informazione sull'esperienza.
In questo contesto si prende in considerazione la possibilità di riciclare e replicare le informazioni sul prodotto e sull'esperienza durante il naturale processo di evoluzione dell'azienda.

Le linee guida del nostro intervento sono:

  • ridurre il tempo di Sviluppo dei Progetti: per essere più competitivi occorre adottare una strategia che consenta di ridurre i tempi e i costi di sviluppo di ogni signolo progetto.
     1) adottare tecniche di " Concurrent Enginnering"(parallelizzazione delle attivita' e delle
         decisioni.
     2) orientamento alla multidisciplinarieta' e al problem solving.
     3) riduzione dei costi e dei tempi per modifiche inaspettate.
  • riciclare e riutilizzare le Conoscenza e l' Esperienza aziendale: implementare la gestione della "conoscenza"e delle "competenze"per una migliore comunicazione e comprensione fra le persone.
    1) creare una capacità aziendale di innovazione.
    2) metodologia per generare idee
        ( creare un'organizzazione snella e reattiva che privilegi l'intelligenza e la 
         creatività delle idee)
  • personalizzare e rendere più flessibili gli Impianti e le Macchine: gli impianti devono essere in grado di produrre secondo le specifiche richieste di mercato del momento , con maggiore flessibilità, precisione, ripetibilità e velocità di adattamento.
    1) capacità di adattarsi alla massima personalizzazione dei singoli prodotti
    2) capacità di effettuare una produzione esclusiva e specifica per il singolo cliente
    3) capacità di riduzione delle scorte e rapidità di consegna
  • effettuare un servizio PRE e POST-vendita piu' rapido e preciso:adottare un atteggiamento mentale di servizio al cliente per l'intero ciclo di vita del bene, dalla ideazione sino alla sostituzione,
    1) coinvolgere il cliente e renderlo partecipe.
    2) propensione a proporre soluzioni innovative
    3) rapida soluzione dei reclami, integrazione con altri servizi, rispetto degli accordi,
        disponibilità ad effettuare modifiche e formulazione di soluzioni personalizzate.

 

Obiettivi e risultati possibili per il cliente:

  • Offerte commerciali più dettagliate e precise che , per per effetto del riciclo progettuale dei componenti  e delle esperienze verranno eseguite in minor tempo.
  • Avere la certezza di iniziare il progetto esecutivo solo dopo aver definito e specificato tutti gli elementi associati all'intero ciclo di vita del prodotto e solo dopo l'approvazione del committente.
  • Velocizzare la fase di OUTPUT dei documenti (manuale CE della fornitura) produzione della documentazione a corredo anche in presenza di beni fortemente personalizzati sul committente.
  • Possibilità di ordinare i materiali e i componenti in modo preciso ancora prima di effettuare la progettazione in modo dettagliato.
  • Possibilità di rilasciare in dettaglio la documentazione specifica per l'installazione, la messa in marcia, il collaudo e la conduzione da parte degli operatori.
  • Maggiore produttività dovuta  alla maggiore affidabilità dei dati e alla riduzione dei problemi di incomprensione fra tutti gli operatori che lavorano sul singolo progetto.
  • Riduzione dei tempi di sviluppo del progetto dovuta alla modalità progettuale attuata in parallelo fra le specifiche competenze.
  • Facile riutilizzo nei nuovi progetti delle informazioni complete dei progetti già realizzati, senza perdita di esperienza e di qualità
  • Interazione continua con i partner ed i sub fornitori per realizzare la struttura e le caratteristiche del bene da produrre.
  • Gestione cronologica e strutturata degli eventi che scaturiscono dallo sviluppo del progetto e dall' interazione fra tutte le figure coinvolte nella progettazione, per segnalare tempestivamente modifiche aggiuntive e/o non conformità riscontrate in modo da apportare , in corso d'opera, le giuste correzioni.
  • Possibilità di strutturare l'esperienza e la conoscenza acquisita in modelli riutilizzabili.
  • Possibilità di rilasciare al committente, a fine collaudo del bene, uno strumento per la gestione di tutti gli interventi manutentivi e migliorativi che verranno eseguiti nel ciclo di vita del bene. Il costruttore potrà così aggiornarsi costantemente sui punti deboli dei prodotti installati e sulle possibili innovazioni da apportarvi, producendo di fatto innovazione prima della concorrenza.
  • Possibilità di ampliare la gamma dei servizi offerti, fino ad arrivare al "Global Service," come conseguenza del controllo del ciclo di vita del prodotto.
  • Conservazione e miglioramento della cultura aziendale grazie ai processi di condivisione interattivi e alla totale autonomia aziendale nella conoscenza dei dati normalmente patrimonio di singoli operatori.
Torna su
A.S.T. s.r.l. & A.S.T. system automation s.a.s - Via Grecia, 15-19 - 41122 MODENA Tel. (+39) 59.565944 Fax.(+39) 59.565954